Il “telefono” tornerà ad esserci amico?

Tornerà ad esserci amico?

Essendo una comunicatrice e caratterialmente estroversa non ho mai avuto problemi ad alzare il telefono e fare una telefonata a freddo.

Mi occupo di Telemarketing da circa 30 anni. Ho fatto tantissime telefonate in prima persona a privati e aziende, ho formato e formo varie persone, anche chi odia il telefono, sperimentando così le sue sfaccettature.

All’inizio era normale telefonare ad un’azienda per presentarsi, per prendere un appuntamento, assolutamente normale e, vi dico la verità non era per niente difficile riuscire a parlare con il “grande capo” o il responsabile del CED o un altro referente. Le persone erano più aperte, disponibili, non pensavano per forza a delle fregature e, aspetto non del tutto trascurabile, c’era un po’ più di tranquillità sul lavoro.

Da un bel po’ di tempo invece, la parola Telemarketing è quasi diventata una parolaccia, parlare con un referente è molto più difficile, la diffidenza e a volte la maleducazione è all’ordine del giorno.

Questo, secondo il mio punto di vista, in parte è dovuto alla mancanza di professionalità di chi negli ultimi anni l’ha fatta da padrona in questo ambito. Mi riferisco a quelle telefonate, che tutti abbiamo ricevuto qualche volta. Telefonate nelle quali chi ti parla ti investe di una raffica di parole, lette da uno testo, tutte d’un fiato, senza personalità, senza possibilità di replica. Mio Dio, questa non è comunicazione, empatia, interesse, amore per l’interlocutore, questo è dover fare un contratto per forza, così da guadagnare qualche euro.

Personalmente ho sempre odiato questo modo di “fare telefonate”, così lontano dalla telefonata nella quale si riesce ad instaurare un reale contatto, una vera comunicazione, un genuino interesse verso l’altra persona.

Diversi nostri clienti, inizialmente erano in apprensione per questi aspetti, in quanto loro stessi avevano avuto pessime esperienze con il Telemarketing.

Ma veniamo al dunque, in tempi come questi in cui i contatti umani sono ridotti al limite, il telemarketing può essere utile, a patto che sia condotto con cura, professionalità e competenza, e si può assolutamente fare!

Ad esempio, avete mai pensato che oggi come oggi è praticamente impossibile acquistare un data base veramente profilato in base alle proprie esigenze? Semmai esistesse un tale data base costerebbe una fortuna.

Utilizzando il Telefono è possibile crearlo e mantenerlo in costante aggiornamento, oppure mantenersi in costante contatto con i clienti, anche questo si può fare e si possono fare molte altre cose utili sapendo comunicare correttamente al telefono, insomma è una vera risorsa ad un costo contenuto.

Quindi, Il telefono tornerà ad esserci amico? Io credo proprio di si.

 

Diana Povolo

Contattaci ora! Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto!

Confermo di aver letto e accettato la privacy policy*