Il tuo sito web è un commerciale provetto?

Quali sono i fattori che determinano se un sito web è realmente professionale?

Nelle nostre consulenze a Piccole e Medie Imprese od ad attività commerciali, ci capita spesso di incontrare clienti che al primo incontro esprimono l’esigenza di avere un nuovo sito web graficamente professionale, magari indicano anche i link di altri siti web che vorrebbero emulare perché la grafica è bella e professionale!

Questo però è il metodo sbagliato per giudicare se quei siti sono veramente professionali!

Ma all’ora qual’è il modo per giudicare se un sito web è veramente professionale?

Agli albori di internet, le aziende hanno realizzato il proprio sito con l’unico scopo di dover essere presenti, strutturando classici portali “vetrina”, ovvero siti web che descrivevano la storia dell’azienda ed i servizi o prodotti che trattavano, una sorta di catalogo online!

Oggi il web si è notevolmente evoluto, o meglio si sono evoluti gli utenti del web!

Questi ora cercano soluzioni alle proprie esigenze od ai propri problemi, scelgono di dare fiducia al sito web che gli ha reso facile la navigazione e che ha saputo rispondere alle loro domande, differenziandosi dal mare di competitors che appaiono nel motore di ricerca usato.

In sostanza oggi un sito web veramente Professionale, come prima cosa, deve saper VENDERE!

Deve essere il tuo più bravo COMMERCIALE ONLINE!

 E quali sono le caratteristiche di un bravo commerciale?

Certamente la sua presenza deve essere gradevole e consona alla sua professione (che paragoniamo alla grafica del sito), ma se non sa comprendere le tue esigenze, rispondere in modo comprensibile, adeguato e veloce alle tue domande, consigliarti la soluzione più adeguata alla risoluzione dei tuoi problemi, tu non gli darai fiducia e non comprerai mai nulla da lui!

La vendita professionale ha un’obiettivo principale: acquisire la fiducia del cliente!

Per poterlo fare, si basa su tre pilastri principali:

  • Comprendere l’esigenza del cliente
  • Offrire risposte e consigli di valore all’esigenza specifica
  • Valorizzare e DIFFERENZIARE la proposta rispetto alla concorrenza

Senza il passaggio di queste 3 fasi il tuo enorme catalogo o la tua brochure, non hanno valore per il cliente e non sarà interessato a comprare da te!

Il successo di un venditore professionale avviene esclusivamente se a monte si è posto degli obiettivi ed ha implementato una strategia per perseguirli!

Ed all’ora cosa deve avere un sito web professionale?

Definite le caratteristiche di un venditore professionale, prova ora a riportale sul tuo sito web, o su quello del competitor che stai valutando, e chiediti se:

  • A primo impatto capisco subito che offre i servizi/prodotti che cerco?
  • I contenuti che trovo rispondono alle mie domande?
  • Risolve il mio problema?
  • E’ pratico e veloce nel darmi queste risposte?
  • La navigazione è facile e comprensibile?
  • La proposta si differenzia da tutte quelle che ho trovato finora?

Ma sopratutto: Mi da fiducia e posso credere che sia la scelta migliore per effettuare il mio acquisto?

Se hai risposto affermativamente ad ogni domanda, hai la certezza di trovarti davanti ad un sito veramente professionale, strutturato in modo possa darti veri risultati e paragonabile al miglior commerciale!

Esiste un modo per analizzare se un sito web genera risultati?

La nostra risposta è: certo che si!

Esistono software che permettono di analizzare molti aspetti di un sito web, dalla quantità di utenti che lo visitano, da dove arrivano, quali interessi hanno, quanto rimangono all’interno del sito, come si comportano nella navigazione, quali sono i contenuti che coinvolgono di più, ecc…

Ma due dati su tutti permettono di valutare subito se un sito web sta svolgendo bene la sua funzione:

  • Il tempo medio di visita di un’utente
  • La frequenza di rimbalzo (% di utenti che hanno abbandonato subito il sito)

Ad esempio nell’immagina sopra, estrapolata da un software d’analisi usato in agenzia, notiamo che nel sito preso in esame, lo scorso mese, ci sono stati 219 visitatori, ma questi non hanno consultato il sito (tempo medio di visita pari a 00:00) e lo hanno abbandonato senza fare nessuna azione (frequenza di rimbalzo pari al 100,00%).

Il supporto di questi software d’analisi e le competenze per interpretare i relativi dati, aiutano molto nel determinare quali siano i siti web che generano reali risultati e quali no!

In un prossimo articolo dedicato ci occuperemo di delineare meglio molti parametri d’analisi che devono essere sempre considerati, oltre alla configurazione e all’uso di questi software!

Un’altro ambito d’analisi necessario per affrontare la realizzazione di un nuovo sito web, od il miglioramento di uno esistente, è il raffronto e la valutazione “manuale” di tutti i siti dei maggiori competitor.

Questo tipo d’analisi deve comprendere tutti i contenuti e la metodologia usata per comunicarli, oltre alla struttura di navigazione usata, in modo da cogliere pregi e difetti ed avere così una traccia per definire la propria STRATEGIA!

L’analisi preventiva è un altro processo che permette di creare un sito realmente professionale!

Conclusione

Spero che, dopo questi nostri appunti, tu possa aver compreso la modalità con cui valutare e realizzare un vero sito web professionale e la differenza che c’è fra un sito dal basso valore economico, magari solo bello graficamente, ed un progetto strutturato che consideri i tuoi obiettivi e la corretta strategia per generare risultati veri!

La funzione di un sito web  moderno è VENDERE e per farlo deve essere strutturato secondo una specifica STRATEGIA!

Analizzando i tuoi obiettivi ed il tuo mercato si definisce la strategia!

Solo poi si sceglie la grafica e la struttura di un vero sito professionale!

Autore: Mirco Gobbi

Devi realizzare il tuo nuovo sito web o vuoi migliorare quello che gia’ hai? vuoi prendere in considerazione tutti gli aspetti che ti ho elencato sopra prima di procedere?

Contattaci per una prima analisi e consulenza senza impegno!

Confermo di aver letto e accettato la privacy policy*